• Facebook SDA Graz
  • Instagram SDA Graz
  • YouTube SDA Graz

Benvenuti alla Dante di Graz

Un caloroso benvenuto a Graz, città gemellata con Trieste e forse la più italiana tra le città dell'Austria, grazie ai suoi palazzi rinascimentali, al clima mite, ai vicoli, alle piazze e alla solarità che la distinguono. 


Dal 1947 il Comitato di Graz della Società Dante Alighieri è il punto d'incontro di italiani, austriaci e di tutti gli amanti dell'Italia che vivono nel cuore della Stiria - così com'era nelle intenzioni del fondatore della Società, Giosuè Carducci.

Nella nostra sede si respira l'Italia in tutti i suoi accenti, in tutte le sue sfumature e in tutti i suoi sapori. Scopri il nostro ricco programma di corsi di lingua e cultura, di presentazioni, di manifestazioni e di seminari.


Diventa socio della Dante e contribuisci anche tu a mantenere vivo il rapporto che lega Graz all'Italia.

 

Ti aspettiamo!

hauptplatz_modificato.jpg

La nostra offerta formativa

Impariamo insieme con un unico obiettivo: scoprire il mondo in italiano!

Scopri il mondo in italiano con un programma flessibile dedicato alle tue esigenze

Chiarisci con noi i tuoi dubbi linguistici sull'italiano e preparati al meglio per i tuoi esami!

Assapora ed esplora la lingua e la cultura del Bel Paese attraverso la sua cucina

Calendario dei corsi

Per iscriverti e ricevere informazioni

  • Semestre invernale: dal 1 ottobre al 31 gennaio

  • Semestre estivo: dal 1 marzo al 30 giugno

(escluse le festivit​à)

I nostri prossimi eventi

Ci riserviamo eventuali modifiche o disdette nel rispetto della vigente normativa del governo austriaco:

COVID-19-Maßnahmenverordnung

  • Disastro del Vajont - catastrofe naturale o errore umano?
    Disastro del Vajont - catastrofe naturale o errore umano?
    Vajont - catastrofe naturale o errore umano
    18 feb, 19:00
    Vajont - catastrofe naturale o errore umano
    Alle ore 22.39 del 9 Ottobre 1963, un versante del Monte Toc franò sopra il bacino Vajont, provocando la morte di 2000 persone. Catastrofe naturale o errore umano? In meno di un'ora, percorreremo insieme 50 anni di storia per rispondere a questa domanda, parlando di storia, geologie e ingegneria.
    Condividi

“Considerate la vostra semenza:

fatti non foste a viver come bruti,

ma per seguir virtute e canoscenza.„

Dante Alighieri, Commedia Inf. XXVI, vv. 118-120

In collaborazione con Biblioteca ARCA